4 Centri Di Eccellenza Per La Riabilitazione Neurologica

riabilitazione neurologica

Sommario

La riabilitazione neurologica, o neuroriabilitazione, è rivolta ai pazienti che hanno avuto un danno neurologico. Le malattie neurologiche rappresentano una classe di patologie molto comuni e sono la prima causa di disabilità al mondo. Secondo una stima dell’Organizzazione Mondiale della Sanità del 2007, nel mondo il numero di persone affette da una malattia neurologica sarebbe circa 1 miliardo. Occuparsi dell’aspetto riabilitativo è fondamentale per migliorare la qualità della vita di questi pazienti.

In Italia, per fortuna, esistono diversi centri di eccellenza per la riabilitazione neurologica, alcuni dei quali sono nostri partner di lunga data. Vediamoli insieme!

riabilitazione neurologica

Che cos’è la riabilitazione neurologica?

La riabilitazione neurologica è un tipo di prestazione medica specialistica. Ha lo scopo di recuperare in modo parziale o totale le abilità funzionali compromesse da eventi traumatici, malattie o interventi chirurgici. Tale compromissione può coinvolgere il sistema motorio, quello cognitivo o entrambi.

La riabilitazione neurologica non si svolge in acuto, cioè al momento dell’evento traumatico. Dalla letteratura emerge come i risultati migliori si ottengano con un approccio multidisciplinare: per questo motivo la maggior parte dei centri di riabilitazione utilizzano questo approccio.

Quali sono i centri di riabilitazione neurologica di eccellenza?

Alla luce della complessità delle conseguenze di cui abbiamo parlato, è fondamentale affidarsi a un centro specializzato. I migliori centri di riabilitazione neurologica offrono programmi multidisciplinari e personalizzati.

Vediamo insieme quali sono alcuni dei migliori centri in Italia: siamo fieri che alcuni di essi siano nostri partner di lunga data!

San Camillo IRCCS di Venezia

La sigla IRCCS sta per Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Il San Camillo è specializzato principalmente nella riabilitazione degli esiti di: traumi cranici e spinali, ictus, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica, Morbo di Parkinson, neuropatie e demenze.

Ecco alcune caratteristiche lo rendono un centro di eccellenza a livello Europeo:

  • terapie innovative offerte ai pazienti: tra di esse possiamo trovare MindLenses Professional, uno dei protocolli medici più innovativi attualmente. Inoltre, MindLenses abbrevia il tempo di degenza e di durata della singola seduta, permettendo di aumentare il numero di pazienti seguiti. ;
  • approccio multidisciplinare: c’è un lavoro di équipe costante tra medici, neurologi, neuropsicologi, fisiatri, logopedisti e fisioterapisti. Questo permette un miglioramento della riabilitazione, ottimizzandone i tempi e la qualità;
  • l’ambiente: l’ospedale si trova sul Lido di Venezia. Dalla letteratura emerge come l’ambiente in cui è svolta la riabilitazione sia fondamentale.

IRCCS Santa Lucia di Roma

Anch’essa parte della rete degli IRCCS, la Fondazione Santa Lucia è specializzata nella neuroriabilitazione di pazienti con gravi deficit neurologici.

Il personale medico sanitario lavora in sinergia con ingegneri e ricercatori. Oltre alla ricerca interna svolta, la Fondazione utilizza diverse tecnologie avanzate, a supporto della riabilitazione. Infatti, anche il Santa Lucia utilizza il protocollo di MindLenses per la valutazione e la riabilitazione cognitiva.

mindlenses

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma

La riabilitazione neurologica non si svolge soltanto su adulti e anziani. Al contrario, a causa di varie patologie o eventi traumatici, anche i bambini possono averne bisogno. In questo caso parliamo di riabilitazione nell’età evolutiva. L’Unità di Ricerca si occupa di migliorare le condizioni dei bambini, facilitando il loro sviluppo armonico e il raggiungimento della massima autonomia. L’ospedale si avvale di tecnologie avanzate come la robotica o la realtà virtuale. Se non lo avete ancora letto, recuperate il nostro articolo dove parliamo della riabilitazione tramite la realtà virtuale!

Ospedale Niguarda di Milano

La struttura di riabilitazione del Niguarda propone percorsi di cura integrati con diversi professionisti. I pazienti hanno a disposizione palestre attrezzate con tutti i macchinari necessari per la rieducazione.

La struttura inoltre può contare su diverse tecnologie, tra esse:

  • Smart Step: utile per la valutazione dell’andatura della camminata. Lo strumento misura la forza esercitata dal paziente sul terreno durante i vari tipi di esercizi;
  • tDCS (stimolazione transcranica con correnti dirette): è una tecnica di stimolazione cerebrale non invasiva che consiste nell’applicazione sullo scalpo di elettrodi. Questi elettrodi emettono una corrente continua di bassa intensità non percepibile dal soggetto stimolato. Questo metodo è in grado di indurre modificazioni dell’eccitabilità cerebrale che durano a lungo, ottime per la riabilitazione cerebrale;
  • MindLenses Professional, come sapete, anch’essa un protocollo di stimolazione cerebrale non invasiva tramite l’utilizzo di adattamento prismatico.

Restorative Neurotechnologies e l’eccellenza nella neuroriabilitazione

Fin dall’inizio della nostra storia, abbiamo cercato e trovato collaborazioni e partnership con i migliori centri di eccellenza per la riabilitazione neurologica. In Restorative pensiamo però che l’innovazione nelle cure debba essere alla portata di tutti: siamo quindi costantemente alla ricerca di nuove realtà in cui portare i nostri strumenti innovativi per la riabilitazione neurologica.

Se anche tu lavori in un centro che si occupa di riabilitazione neurologica, contattaci! Parleremo insieme di come portare MindLenses nella tua struttura.

Scopri MindLenses come protocollo completo per la valutazione cognitiva

Centri di riabilitazione neurologica di eccellenza: Link Utili

Centri di riabilitazione neurologica di eccellenza: Bibliografia

Gilardi F., De Falco F., Casasanta D., Andellini M., Gazzellini S., Petrarca M., Morocutti A., Lettori D., Ritrovato M., Castelli E., Raponi M., Magnavita N., Zaffina S. (2020). Robotic Technology in Pediatric Neurorehabilitation. A Pilot Study of Human Factors in an Italian Pediatric Hospital. Int. J. Environ. Res. Public Health.

Miroiu R. I., Petcu E. (2017). Neuroaesthetics, Medicine, and Art Representation. Contemporary Arts and Cultures.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Articoli che ti possono interessare

Comments are closed.